Domande frequenti

01. Cosa si intende per titolare e cosa per responsabile del trattamento dei dati?
Ultimo aggiornamento 8 mesi fa

Il Titolare del trattamento è "la persona fisica o giuridica, l'autorità pubblica, il servizio o altro organismo che, singolarmente o insieme ad altri, determina le finalità e i mezzi del trattamento di dati personali" (art. 4. par. 1, n. 7 GDPR). In sostanza è colui che tratta i dati senza ricevere istruzioni da altri, colui che decide "perché" e "come" devono essere trattati i dati. Il titolare ha l’obbligo giuridico di ottemperare a quanto previsto dalla normativa in materia di protezione dei dati. Titolare del trattamento ad esempio può essere lo psicologo o lo studio associato.

Il responsabile del trattamento è la persona fisica, giuridica, pubblica amministrazione o ente che elabora i dati personali per conto del titolare del trattamento (art. 4, par. 1, n. 8 GDPR). Il responsabile ha l'obbligo di garantire la sicurezza dei dati. Gli obblighi del responsabile del trattamento nei confronti del titolare del trattamento devono essere specificati in un contratto o in un altro atto giuridico. Nel caso dell’attività dello psicologo, responsabile ai sensi dell’art. 28 è il commercialista.

Attendi!

Per favore attendere... ci vorrà un secondo!